skip to Main Content

Sovracorrente nei circuiti elettrici: Significato e prevenzione

Sovracorrente nei circuiti elettrici: Significato e prevenzione

sovracorrente nei circuiti elettrici

Sovracorrente nei circuiti elettrici

La sovracorrente è proprio come sembra: è un eccesso di corrente – o amperaggio – in un circuito elettrico. Si verifica una sovracorrente quando la corrente supera la capacità di amperaggio nominale di quel circuito o dell’apparecchiatura collegata (come un apparecchio) su quel circuito. Una sovracorrente può essere causata da un sovraccarico del circuito o da un cortocircuito, un guasto a terra o un guasto ad arco. Interruttori automatici e fusibili proteggono il cablaggio del circuito da danni causati da sovracorrente.

Interruttori e fusibili

Gli interruttori di circuito e i fusibili sono due tipi di dispositivi di protezione da sovracorrente o OCPD. Ogni circuito elettrico in una casa deve essere protetto dal suo OCPD che è adeguatamente valutato per il cablaggio del circuito. La maggior parte delle case oggi ha interruttori automatici, situati nel pannello di servizio principale della casa, o “scatola degli interruttori”. Le case più vecchie che non sono state aggiornate potrebbero avere pannelli di servizio con fusibili anziché interruttori. I fusibili funzionano esattamente come gli interruttori, ma come gli interruttori, devono essere dimensionati correttamente per ogni circuito per proteggere dalle sovracorrenti.

Sovraccarico del circuito

Un sovraccarico del circuito è una sovracorrente che si verifica quando da un circuito viene assorbita più corrente (amperaggio) di quanto il cablaggio del circuito possa gestire in sicurezza. Se hai mai collegato troppe luci natalizie nella stessa presa e fatto scattare l’interruttore, hai sovraccaricato il circuito.

Un altro tipo comune di sovraccarico è un assorbimento di corrente. Questo accade quando un motore di grandi dimensioni, come un compressore frigorifero, assorbe una scarica di energia per l’avvio. Se la capacità del circuito viene superata per più di un breve momento, può far scattare l’interruttore. I circuiti sono generalmente progettati per gestire l’avvio del motore e la richiesta o il carico del motore diminuisce dopo l’avvio, ma in alcuni casi è ancora troppo per il circuito.

Corto circuiti

I cortocircuiti si verificano quando un filo “caldo” (un filo senza messa a terra, solitamente nero o rosso) tocca un altro filo caldo o entra in contatto con un filo neutro (un filo con messa a terra, solitamente bianco). In caso di interruzione di un filo nel circuito, possono anche verificarsi degli shorts. Il percorso del cortocircuito ha una resistenza inferiore al percorso normale del circuito, consentendo a una grande quantità di corrente di fluire attraverso il percorso corto, surriscaldando i fili.

L’interruzione della corrente ed il fenomeno dell’arco elettrico

I guasti a terra e quelli ad arco sono simili ai cortocircuiti ma hanno le loro caratteristiche. Un errore di messa a terra si verifica comunemente quando un filo caldo entra in contatto con un oggetto collegato a terra, come una scatola elettrica di metallo (quando è installato come parte di un sistema di messa a terra) o la custodia metallica di uno strumento o di un apparecchio.

Avvertimento

Questa è una situazione di sovracorrente che può eccitare l’oggetto collegato a terra e provocare uno shock pericoloso. L’interruttore di protezione da guasto a terra, o GFCI, è un OCPD speciale progettato per proteggere dai pericoli di un guasto a terra.

Un guasto ad arco è una scarica elettrica che salta da un conduttore all’altro. Ciò può accadere quando un filo caldo presenta una piccola rottura e fa contatto solo in modo intermittente o quando un filo caldo tocca un filo neutro o di terra. Una connessione a filo allentata su una presa o un altro dispositivo può anche causare archi. I guasti all’arco creano un flusso di corrente elevato e enormi quantità di calore, che possono fondere l’isolamento del filo o provocare incendi. Gli interruttori di protezione da guasto ad arco, o AFCI, sono interruttori speciali progettati per proteggere dai pericoli di un guasto ad arco.

La sicurezza dell’elettricità è importante in ogni casa. Dall’alimentazione dei tuoi elettrodomestici, all’illuminazione della tua casa, l’elettricità è una forza straordinaria degna del nostro rispetto e considerazione. Esercitando questi suggerimenti per la sicurezza elettrica a casa puoi ridurre il rischio di incidenti, evitare di sovraccaricare il sistema elettrico della tua casa e mantenere te e la tua famiglia al sicuro.

E ricorda, se non sei sicuro di una presa elettrica o di un apparecchio, chiedi sempre a un professionista di dare un’occhiata e di proteggere te e la tua famiglia. Se avete bisogno di manutenzione elettrica o per controllare la sovracorrente nei circuiti elettrici a Bologna e provincia, chiama Elettricista Bologna al 0510216116.

Back To Top