skip to Main Content

8 problemi elettrici domestici più comuni

8 problemi elettrici comuni intorno alla casa

Elettricista professionista: Quando si tratta di elettricità domestica, la tua sicurezza è fondamentale. Luci tremolanti, banconote alte e apparecchi danneggiati possono essere tutti un segnale di problemi elettrici sul circuito di casa. Individua i problemi dall’elenco seguente e la soluzione più appropriata.

1. INTERVENTI ELETTRICI FREQUENTI

elettricista professionistaLe sovratensioni elettriche possono essere causate da qualsiasi cosa, da fulmini, danni alle linee elettriche, apparecchi difettosi e cavi elettrici difettosi in casa. Mentre un vero e proprio picco dura solo un microsecondo, frequenti picchi possono danneggiare i componenti elettrici collegati alla tua casa, riducendo in modo significativo la loro aspettativa di vita.

Se si verificano frequenti sovratensioni elettriche, il colpevole è probabilmente un dispositivo elettrico collegato alla rete domestica o al cablaggio stesso. Prova a rimuovere dalla presa qualsiasi dispositivo o scheda di alimentazione economica per vedere se ciò impedisce le sovratensioni. Altrimenti, potrebbe essere il momento di consultare un elettricista professionista.

2. INTERRUTTORI LUMINOSI NON FUNZIONANTI CORRETTAMENTE

Gli interruttori dimmer che non regolano correttamente la luce possono spesso essere attribuiti a lavori scadenti o prodotti scadenti. Se ti sei appena trasferito in una nuova casa e trovi interruttori che non sembrano attivare nulla, questo potrebbe essere un segno che gli interruttori sono stati sostituiti e gli apparecchi rimossi, oppure potrebbe essere un guasto nella presa, nel circuito o nel cablaggio . Consulta un elettricista professionista se riscontri problemi con gli interruttori di casa.

3. INTERRUTTORE DI CIRCUITO IN VIAGGIO FREQUENTE

Gli articoli ad alta potenza come microonde e asciugacapelli possono far scattare gli interruttori di circuito, in particolare quando vengono utilizzati altri articoli che consumano energia sulla stessa fonte. Un interruttore è progettato per proteggere te e la tua casa, quindi quando fa un viaggio, è un segno che sta facendo il suo lavoro. Guarda cosa stavi usando quando è scattato. Se era un asciugacapelli, prova a utilizzare l’impostazione bassa. In alternativa, limitare l’utilizzo elettrico su un singolo circuito mentre sono in uso dispositivi ad alta potenza.

4. SOVRACCARICO DEL CIRCUITO

Una delle maggiori cause di intervento frequente dell’interruttore è il sovraccarico delle schede di potenza. La maggior parte delle case e degli appartamenti, anche quelli più recenti, non dispongono di punti di alimentazione sufficienti per soddisfare, ad esempio, una configurazione completa dell’unità di intrattenimento domestico. Se gli interruttori automatici in casa scattano frequentemente, potrebbe verificarsi un sovraccarico del circuito. Prevenire questo:

Mai schede di potenza a catena.
Rimuovi i dispositivi che non vengono utilizzati (ad esempio, i caricabatterie per telefoni continuano a consumare energia anche quando non sono connessi).
Diffondi le tue esigenze elettriche. Non sovraccaricare un singolo circuito.
Fai attenzione a come colleghi i dispositivi in ​​casa: cosa è in uso e cosa non è necessario.

5. LUCI TROPPO LUMINOSE O DIM

Se alcune luci intorno alla casa sembrano eccessivamente luminose ma altre sono fioche, allora ci sono due probabili cause:

Diversi tipi di luci con diversa potenza: controlla che tutti i globi siano identici.
Cattiva connessione neutra principale: questo continuerà a causare problemi per la casa fino a quando non viene risolto da un professionista.

6. SHOCK ELETTRICI

Una scossa elettrica è una brutta esperienza. Anche se di solito sono piuttosto lievi, qualcosa di simile a uno shock statico, ci ricordano che l’elettricità è pericolosa quando probabilmente non viene utilizzata. Le scosse elettriche si verificano in genere quando si accende o si spegne un dispositivo. Il problema potrebbe riguardare l’appliance o il cablaggio. Puoi testarlo collegando un altro dispositivo e vedere se i risultati sono riproducibili, tuttavia, stai solo rischiando un’altra scossa elettrica. Nella maggior parte dei casi, potrebbe essere meglio parlare con un elettricista professionista.

7. ALTA BOLLA ELETTRICA

La riduzione del costo della bolletta elettrica potrebbe includere:

Identificazione di dispositivi elettrici che potrebbero causare sbalzi di corrente
Scollegare gli apparecchi e i caricabatterie quando non vengono utilizzati
Riparazione di cavi o circuiti danneggiati

8. LAMPADINE CHE BRUCIANO TROPPO SPESSO

Esistono diversi motivi per cui le tue luci possono bruciarsi troppo spesso:

La potenza è troppo alta
L’isolamento è troppo vicino alla luce
Cablaggio errato sul circuito
Cablaggio difettoso sulla rete
Su un interruttore dimmer, troppa potenza totale su un interruttore.
Se lo sfarfallio è probabilmente presente una connessione scadente sul circuito.

L’isolamento del problema può essere complicato per i non professionisti. Se stai attraversando le lampadine come se non fosse affare di nessuno, potrebbe valere la pena rivolgersi a un elettricista professionista per aiutare a identificare la causa principale dei fulmini delle lampadine.

COSA FARE SE I PROBLEMI ELETTRICI PERSISCONO

Se ci sono problemi elettrici in giro per casa, dovresti considerare di contattare un elettricista. La sicurezza in casa è fondamentale, quindi non lasciare nulla da cambiare. Mettiti in contatto con un professionista, come il tuo Elettricista Bologna locale, per aiutarti a diagnosticare i problemi con i tuoi elettrodomestici per la tranquillità e la sicurezza. Chiama Elettricista Bologna al 0510216116

Back To Top