skip to Main Content

La Certificazione di Conformità

La Certificazione di Conformità

Certificazione di conformità o Dichiarazione di rispondenza?

La certificazione di conformità è il documento che rilascia la ditta abilitata dopo avere installato un nuovo impianto oppure dopo aver modificato quello esistente. Quanto alla competenza a rilasciare questi documenti si fa riferimento ad un professionista iscritto all’albo professionale dotato di specifiche competenze tecniche.

Qual è la differenza tra la certificazione di conformità e la dichiarazione di rispondenza ?

Quindi qual è la differenza tra un certificato di conformità e una dichiarazione di rispondenza? La differenza principale è che i certificati di conformità sono emessi sulla base dei regolamenti secondo le normative vigenti. Invece le dichiarazioni di rispondenza vengono emesse sulla base di regolamenti tecnici,  e vengono rilasciati solo se gli impianti sono stati realizzati tra l’entrata in vigore della Legge 46/90 (13 marzo 1990) e il DM 37/08 (27 marzo 2008).

La principale differenza è che quando si eseguono dei lavori, i tecnici si assumono la responsabilità di dichiarare la conformità dell’impianto elettrico ai requisiti e alle norme tecniche stabilite dalla legge. Tuttavia, la dichiarazione si rilascia solo da un tecnico abilitato che esercita la professione da almeno 5 anni.

La dichiarazione di conformità è un documento obbligatorio se le norme tecniche contengono requisiti specifici relativi alla sicurezza dell’impianto elettrico. Poiché un impianto esistente può essere oggetto di più regolamenti tecnici contemporaneamente, possono esserci diverse dichiarazioni di conformità per lo stesso impianto. Attualmente, è possibile fare una dichiarazione, indicando tutte le normative pertinenti. Vale la pena notare che non esistono norme tecniche individuali per ogni impianto, il che rende impossibile richiedere una dichiarazione di conformità alle normative tecniche.

Pertanto, sia il certificato che la dichiarazione di rispondenza hanno lo stesso effetto giuridico in termini di conferma della qualità e della sicurezza degli impianti elettrici. È necessario solo rispettare i requisiti legali e applicabili per la qualità e la sicurezza del impianto e i metodi di controllo eseguiti.

A chi affidarsi in questo caso?

Dunque, come fare a richiedere la certificazione dell’impianto elettrico? Semplice,  chiamando i professionisti di Pronto Intervento Elettricista Bologna. Grazie alla collaborazione con tecnici professionisti del settore siamo in grado di garantire i migliori interventi eseguiti sugli impianti elettrici. Per richiedere un nostro intervento immediato oppure per fissare un appuntamento:

Chiamaci al 0510216116

Back To Top